Senza categoria

A story of inner beauty.

Accogliere le proprie trasformazioni e accettare di diventare qualcos’altro.
È questo che fa la cicala quando abbandona il suo esoscheletro, l’esuvia, per passare da larva che scava nella terra a essere superiore che si nutre di linfa dal degli alberi.

La cicala quando inizia la sua trasformazione non sa cosa le succederà. Capisce solo che quella vita le sta stretta e che non può, non vuole, rimanere in quella condizione così terrena. Non sa ancora di avere le ali, non sa nemmeno che da lì a breve volerà, ma Sa che il suo destino è elevarsi.

35799444_10215720230055310_546282473835724800_nl’alto

Performance realizzata per “Microcozsm”, esposizione del collettivo artistico internazionale Mosaizm, in collaborazione con l’artista Andrea Besana che ha realizzato la cicala.
In mostra a Paray Le Monial dal 7 Luglio al 15 Ottobre 2018.

36228703_10215779029445258_874607628121014272_n.jpg

A short film by O-zeta.
Produced by da Vertical Expression Studio

Per chi desiderasse condividerla da You Tube, ecco il link: The outsider – A story of inner beauty

image1